Cupcakes al gianduia

DSCN2495media

Ingredienti per circa 20 cupcakes:

225 g di burro, ammorbidito
225 g di zucchero di canna
un pizzico di sale
150 g di farina autolievitante
50 g di farina di nocciole
25 g di cacao in polvere
1 cucchiaino e 1/2 di lievito
4 uova medie
50 g di nocciole, tostate e tritate
60 ml di scioroppo *
120 g di crema di cioccolato e nocciole

Scaldate il forno a 175°C e mettete 20 pirottini in due teglie da 12 muffins ciascuna.
Mettete il burro, lo zucchero e il sale in una ciotola e lavorateli fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
Setacciate la farina, la farina di nocciole, il cacao e il lievito in un’altra ciotola.
Sbattete le uova in una brocca e versatele poco alla volta nella crema di burro, sbattendo rapidamente.
Se il composto inizia a separarsi o impazzire, aggiungete 2-3 cucchiai di farina prima di versare il resto delle uova, perchè si leghi di nuovo.
Una volta incorporato tutto l’uovo, aggiungete gli ingredienti secchi e le nocciole tritate e mescolate bene.
Riempite i pirottini per due terzi con una tasca da pasticcere o un cucchiaio.
Infornate per 15-20 minuti, in base al forno.
Le cupcakes sono cotte quando sono asciutte in superficie ed elastiche.
Nel dubbio, infilateci uno stuzzicadenti lungo: dovrebbe uscirne pulito.
Lasciate riposare le cupcakes nelle teglie per qualche minuto fuori dal forno e spennellatele con lo sciroppo.
Sformate e lasciatele raffreddare su una griglia.
Quando sono fredde, ricavate una piccola cavità al centro di ogni cupcake con uno scavino per melone e riempitele con la crema di cioccolato e nocciole.

Per decorare:
Scaldate a bagnomaria le ganache al cioccolato e nocciole* in una ciotola resistente al calore appoggiata su un pentolino d’acqua in lieve ebollizione, fino a ottenere una salsina.
Immergeteci le cupcakes in modo da ricoprire la parte superiore e completare con una nocciola.

* Sciroppo: 60 ml di acqua – 60 ml di zucchero. Portate a ebollizione l’acqua con lo zucchero. Mescolate finchè i cristalli di zucchero sono completamente sciolti, poi togliete dal fuoco. Lasciate raffreddare.

* Ganache al cioccolato: 150 ml di panna da montare – 20 g di glucosio – 200 g di cioccolato fondente (minimo al 53%).
Mettete la panna e l gucosio in una pentola e portate a lieve ebolizione.
Mettete il cioccolato in un contenitore resistente al calore e versateci la panna calda.
Aspettate 30 secondi che il cioccolato si fonda, poi mescolate con una frusta fino a ottenere un composto liscio e lucido.
Lasciate che si rapprenda a temperatura ambiente; dovrebbe avere la consistenza del burro ammorbidito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *