Torta pan di spagna, crema chantilly e fragole

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ciao a tutti! 🙂 è passato da poco il mio compleanno e per festeggiare ho pensato di preparare una torta al pan di spagna con crema chantily e fragole senza glutine.
Il risultato è stato ottimo e ha riscosso un gran successo e sono molto soddisfatta per questo!

Ingredienti per una torta per 25 persone:

Per il pan di spagna

10 uova
300 gr di zucchero
200 gr farina senza glutine
100 gr di fecola di patate senza glutine

Per la farcitura

500 gr. di fragole piccole

crema chantilly all’italiana (crema pasticcera + panna)

1 litro di latte
5 tuorli d’uovo
120 grammi di farina senza glutine
200 gr. di zucchero
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina
buccia grattugiata di limone
400 ml. di panna montata con due cucchiai di zucchero a velo

Per la bagna

200 ml di acqua
100 gr di zucchero

Per la decorazione

500 ml di panna montata con tre cucchiai di zucchero a velo
725 gr. di fragole piccole

Procedimento

Mettere le uova e lo zucchero nella planetaria, far montare circa 20 minuti, una volta montato, il suo volume deve essere sei volte maggiore.
Nel frattempo setacciare la farina con la fecola per eliminare i grumi.
Imburrare e infarinare la tortiera grande, io ho utilizzato la teglia rettangolare di alluminio usa e getta che vendono nei supermercati, dimensione 40×30 cm. adatto per chi deve preparare una torta per 25 persone.
Dopo aver montato il composto di uova e zucchero incorporare la farina e la fecola setacciate mescolando con la spatola dal basso verso l’alto.
Versare l’impasto nella tortiera distribuendolo bene nei bordi della tortiera aiutandovi con la spatola per non lasciare spazi vuoti.
Cuocere in forno ventilato giá caldo a 180° per 22 minuti circa, la cottura varia a seconda del proprio forno, trascorso il tempo togliere il pan di spagna dal forno e capovolgerlo sul piano di lavoro, far raffreddare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Successivamente tagliare il pan di spagna di due strati, bagnare il primo strato con una soluzione di acqua e zucchero che si prepara versando l’acqua in un pentolino con lo zucchero, lasciare l’acqua a fiamma alta fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare prima di usarlo per bagnare il primo strato di torta.
Dopo aver bagnato il pan di spagna, spalmare un primo strato di crema chantilly e fragole fresche tagliate a fettine.

Per preparare la crema bisogna mettere il latte, la scorza di limone e una bustina di vanellina In una pentola capiente, fate scaldare il tutto fino a sfiorare l’ebollizione, a questo punto potete togliere la buccia di limone.
Nel frattempo prendete una ciotola e mettete i tuorli e lo zucchero, sbatteteli bene con una frusta a mano fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro, poi aggiungete la farina setacciata e mescolate fino a creare un composto senza grumi. Incorporate il composto nella pentola di latte in ebollizione e mescolate bene.
Lasciate cuocere la crema per 1 minuto circa a fuoco dolce per farla addensare, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Una volta pronta la crema pasticcera potete porla in frigo in una ciotola con la pellicola.
Una volta raffreddata potete aggiungerci la panna montata ( circa 1/3 di panna e 2/3 di crema).

Bagnare il secondo strato con la soluzione di acqua e zucchero e poi spalmare un secondo abbondante strato di crema, io mi sono aiutata con il sac à poche così da sapermi dosare con la crema.
A questo punto potete iniziare a decorare la torta con le fragole e disporle a fette sottili su tutta la torta e infine aggiungete la panna montata utilizzando il sac à poche a forma di stella.
Per finire mettere la torta in frigorifero se non la dovete consumare subito.

Per montare la panna è molto importante che la panna sia ben fredda pertanto riponete la panna in frigorifero per almeno un’ora.
A questo punto versate la panna fresca nella ciotola e accendete lo sbattitore con le fruste, oppure fate partire la planetaria.
La panna inizierà piano piano a montare, ricordate di girare lo sbattitore nella ciotola sempre nello stesso verso.
Quando avrete ottenuto la consistenza desiderata, zuccherate la panna aggiungendo, con l’aiuto di un setaccio, lo zucchero a velo incorporandolo alla panna con una spatola.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *